Incontro a Palazzo Chigi tra Meloni e Letta, al centro il futuro del mercato unico

Il Presidente del Consiglio, Giorgia Meloni, ha ricevuto a Palazzo Chigi il Presidente del Jacques Delors Institute, Enrico Letta, incaricato dal Consiglio dell’Unione europea di redigere un rapporto di alto livello sul futuro del Mercato unico, che sarà presentato il 17 aprile in occasione del Consiglio europeo informale di Bruxelles. L’incontro rientra nell’ambito del giro delle 27 capitali europee compiuto da Letta nella fase di preparazione del Rapporto. Tra gli aspetti principali della posizione italiana è emersa l’importanza di sostenere la competitività dell’industria europea, di eliminare il divario in termini di crescita e innovazione tra l’Europa e i suoi principali concorrenti, di assicurare l’autonomia strategica in settori chiave, quali la difesa e l’industria tecnologica. L’Italia ritiene, inoltre, necessario alleggerire il peso burocratico sulle imprese attraverso una semplificazione delle regole, rivedere le priorità in materia di transizione verde con attenzione alla competitività dell’industria e all’occupazione, rilanciare la politica di coesione sulla base di meccanismi nuovi e più efficienti. Nel corso dell’incontro è stato anche affrontato il tema dell’Intelligenza artificiale che rappresenta una sfida che l’Italia come Presidenza del G7 intende cogliere per promuovere un approccio di IA incentrato sull’uomo.