Quirinale, Mattarella consegna la bandiera italiana agli atleti azzurri prima di Parigi 2024

Mattarella ha rivolto un discorso di incoraggiamento agli atleti, enfatizzando l’importanza dell’impegno, della lealtà sportiva e del rispetto degli avversari

 

IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA SERGIO MATTARELLA GIANMARCO TAMBERI ATLETA

Il Presidente della Repubblica Italiana, Sergio Mattarella, ha recentemente celebrato un evento memorabile con gli atleti azzurri in partenza per le Olimpiadi di Parigi 2024. Durante una cerimonia tenutasi nei giardini del Quirinale il 13 giugno, Mattarella ha consegnato la bandiera italiana che sfilerà nella cerimonia di apertura delle Olimpiadi e delle Paralimpiadi.

Mattarella ha scherzosamente ammesso di aver infranto il protocollo del Quirinale presenziando per due giorni consecutivi agli Europei di atletica allo stadio Olimpico, un evento che ha portato all’Italia ben 24 medaglie, un record storico. Il Presidente ha dichiarato che la sua infrazione al protocollo ne valeva la pena per poter festeggiare e incoraggiare gli atleti.

Discorso di Incoraggiamento

Durante la cerimonia, Mattarella ha rivolto un discorso di incoraggiamento agli atleti, enfatizzando l’importanza dell’impegno, della lealtà sportiva e del rispetto degli avversari. Ha espresso il suo desiderio di vedere un pullman pieno di medagliati al ritorno dalle Olimpiadi, ma ha sottolineato che il comportamento degli atleti sarà ciò che onorerà l’Italia.

Partecipanti e Momenti Salienti

Tra i presenti alla cerimonia c’erano atleti di spicco come Gianmarco Tamberi, Marcell Jacobs e Arianna Errigo. Errigo, che sarà una delle portabandiera dell’Italia alle Olimpiadi, non ha potuto trattenere le lacrime durante il suo intervento, condividendo le difficoltà e le emozioni provate nel conciliare la maternità con la carriera sportiva.

Gianmarco Tamberi ha vissuto un momento divertente quando l’asta della bandiera, consegnata da Mattarella, lo ha colpito in testa. Tamberi ha scherzato, definendo l’incidente come una “benedizione” e ha aggiunto che l’importante è che non sia stata colpita la caviglia.

(Associated Medias) – Tutti i diritti sono riservati